“IL LATO OSCURO RIVELATO” LA Zonta

Recitato: Giampiero Pozza, Sofia Trussardo, Simone Dal Ponte

MusicaMarco Zonta (voce), Nicoletta Mondin (voce, cori) Alessandra Poloni (cori), Paolo Albiero e Diego Campesan (chitarre), Sandro Benetti (tastiere), Giampaolo Carraro (basso), Enrico Allegrezza (batteria), Mauro Reghellin (sax)

Voci Registrate: Mario Dalla Fina, Ermanno Fabris, Paola Fileppo, Antonio Mosele, Simone Picelli, Lucia Pozza

Proiezioni Video e Luci: Antonio Mosele

Traduzioni e Regia: Giampiero Pozza

 

Nove musicisti e tre attori in scena per riproporre dal vivo due capisaldi della storia del rock:
“The Dark Side of the Moon” e “Wish You Were Here”, mettendo in scena le traduzioni delle splendide liriche di Roger Waters che ha creato un concept album sulla condizione umana, senza trascurarne le zone d’ombra.

Musica, teatro e videoproiezioni in uno spettacolo che crea l’occasione per apprezzare pienamente la magica alchimia tra musica e contenuti concepita dai Pink Floyd.

Nove musicisti e tre attori per l’accurata riproposizione integrale dal vivo di due capisaldi della storia del rock, record di vendite all’epoca (1973 e 1975) e ancor oggi tra i vinili più richiesti, mentre si piazzano stabilmente nelle classifiche delle piattaforme di streaming.

Album amatissimi, conosciutissimi nelle musiche ma, almeno per noi italiani, non altrettanto nei testi. Liriche scritte da Roger Waters, bassista del gruppo, e connesse tra loro a formare veri e propri “concept album”, in continuità l’uno all’altro, sul tema della condizione umana, senza trascurarne le zone d’ombra, “la faccia oscura della Luna”, appunto.

Tre attori reciteranno e metteranno in scena, quindi, le traduzioni di questi splendidi testi che, con grande forza evocativa, riflettono sulla natura del tempo, del denaro, dei conflitti, della follia, del senso di vuoto che si prova nell’età adulta e della necessità della condivisione. Interventi recitati accuratamente posizionati all’interno del flusso musicale in modo da non risultare invasivi e lasciare intatto il piacere dell’ascolto.

A completare la proposta, le proiezioni video sincronizzate ai brani e alle traduzioni. “The Dark Side of the Moon & Wish You Were Here – il lato oscuro rivelato” offre quindi l’imperdibile occasione per apprezzare pienamente la magica alchimia tra musica e contenuti concepita dai Pink Floyd, l’asciando sia all’appassionato che all’ascoltatore casuale una consapevolezza in più cui sarà difficile rinunciare nei successivi ascolti.

 

Countdown
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.